Archivi categoria: Network

speedtest.net: Testiamo la velocità della nostra connessione Internet

Come sappiamo Internet ci mette a disposizione diversi strumenti per monitorare la velocità della nostra connessione di rete: uno dei più interessanti in cui mi sono imbattuto ultimamente è speedtest.net . Questo servizio permette di calcolare la velocità della nostra connessione Internet sia in download che in upload.

Il sito è caratterizzato da una grafica accattivante, piacevole ed anche intuitiva: al centro della pagina viene visualizzata una sorta di mappa in cui è segnata la nostra attuale “posizione” nel mondo, con tanto di nome della città in cui ci troviamo e l’IP con il quale “usciamo” nel mondo Internet.

Continua la lettura di speedtest.net: Testiamo la velocità della nostra connessione Internet

Reti – Wireshark, l’analizzatore di protocolli

Continua la nostra ricerca dei tools utili per analizzare e controllare le reti. Dopo aver introdotto Bwmon, vediamo ora un tool davvero interessante, Wireshark . Questo è probabilmente il miglior analizzatore di rete disponibile, ed è stato implementato da un team che comprendeva i maggiori esperti mondiali del settore.

Il download e l’installazioni sono davvero banali, dunque non ci soffermeremo oltre. Una volta scaricata la versione del tool più indicata per il proprio sistema operativo, si esegue il file di setup scaricato e l’installazione prosegue senza ulteriori richieste.

Lanciato il programma, è possibile eseguire uno scan del sistema per rilevare tutte le interfaccie di rete presenti (LAN, Wireless, ecc.) e scegliere così quella al momento connessa e che vogliamo analizzare.

L’interfaccia di gestione si presenta in questo modo:

Interfaccia WireShark

Il cerchio rosso indica il pulsante da premere per attivare il rilevamento delle interfaccie. Effettuata la scelta, il tool visualizza tutte le informazioni che transitano su tale interfaccia, pacchetto per pacchetto. Ci si rende subito conto della potena di Wireshark : è possibile analizzare molto in profondità, addirittura entrare nel pacchetto per controllare ogni parte costituente (Frame 1, IP, UDP, ecc.) .

Oltre che tool utile per i sistemisti, Wireshark può essere un’ottimo strumento didattico, viste le possibilità che offre. E’ sufficiente una prova per rendersi conto delle sue potenzialità, e consigliamo vivamente di analizzare almeno una volta la propria interfaccia di rete.

Linux – Bwmon: il miglior tool per misurare e controllare la banda

Per chi amministra server linux, può essere molto utile monitorare la larghezza di banda utilizzata, soprattutto per quelle macchine che gestiscono parecchi domini. Può succedere in questi casi, che vi siano dei picchi di banda, ed è molto importante capirne i motivi: ecco perchè è così importante conoscere ed imparare ad usare uno strumento come bwmon .

Questa utility legge i file /proc/net/dev e /proc/uptime per stampare a video la banda usata, anche determinati archi di tempo selezionati dall’utente, il valore massimo da quando è stato inizializzato il tool ed anche la media della banda utlizziata dall’ultimo reboot.

Il software necessario è reperibile al seguente link.

L’installazione è semplicissima e segue la classica compilazione. Per compilare, ci posizioniamo all’interno della cartella in cui abbiamo “unzippato” il file scaricato e digitiamo il comando make:

$ make

a questo punto possiamo installare il tool, digitando il comando:

$ make install

e bwmon è pronto per iniziare le sue analisi. Vi consigliamo di osservare l’help che fornisce il tool, raggiungibile con il comando bwmon -h:

$ ./bwmon -h

Linux Network Bandwidth Monitor $Revision: 1.3 $
by Kimmo Nupponen (kimmoon@users.sourceforge.net)
$Date: 2002/05/08 06:33:09 $

usage: ./bwmon [-b] [-h] [-a] [-m] [-u seconds]
-a Print bandwidth utiliasation in Kbytes rather than Kbits. The default
is to use Kbits
-a Print also average bandwidth since last boot per interface
-m Print maximum bandwidth since launch of this utility
-h Print this help message
-u Update timeout (integer value)

Use <space-bar> to refresh the screen before update timeout expires
Use ‘q’ or ‘Q’ to exit this utility

Questo è l’output che visualizzerà l’help. Ora possiamo finalmente iniziare le nostre analisi, appoggiandoci a questo comodo e preciso strumento.